MotoGP – GP Jerez: La gara in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Jerez

MotoGP – GP Jerez: La gara in diretta (live e foto)

Rossi taglia il traguardo in impennata davanti a Lorenzo e Marquez, gioia incontenibile per il pesarese della Yamaha, autore di una gara magistrale. E’ la prima vittoria della stagione, come detto la #87 nella Top Class.

Inizia l’ultimo giro, non cambiano le posizioni.

Valentino Rossi dopo la pole di ieri sta giocando un altro brutto scherzetto agli spagnoli, sta per arrivare una vittoria in casa del nemico.

Tre giri al termine, tutto invariato.

3.801s il vantaggio di Rossi su Lorenzo!

Aumenta il vantaggio di Rossi, che gira mezzo secondo più veloce di Lorenzo.

Cinque giri al termine, Rossi è davanti a Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Aleix Espargarò, Maverick Vinales, Andrea Iannone, Pol Espargarò, Eugene Laverty ed Hector Barberà.

Allunga di nuovo Rossi, il pesarese della Yamaha vede più vicino il successo #87 nella Top Class.

L’unica Ducati ufficiale superstite è ottava con Andrea Iannone, che sta per attaccare Pol Espargarò.

Otto giri al termine, Lorenzo è a 2.006s da Rossi.

Rossi perde ancora qualcosa, ora il suo vantaggio su Lorenzo è di 2.169. Marquez è più staccato.

26° nell’aria, 41° sull’asfalto.

Dodici giri al termine, Rossi perde qualche centesimo ma è sempre saldamente al comando.

Aleix Espargarò si avvicina a Pedrosa, ora quarto.

E’ lotta tra Pol Espargaro ed Eugene Laverty per la settima posizione. Iannone passa Crutchlow ed è decimo.

Quindici giri al termine, Rossi comanda davanti a Lorenzo, Marquez e Pedrosa. La miglior Ducati è la GP14.2 di Eugene Laverty, ottava.

Il “Dottore” è alla caccia del successo #87 nella Top Class, #113 in carriera.

Siamo nel corso del decimo giro, Rossi allunga ancora, il suo vantaggio su Lorenzo è di 2.564s.

Problema per Dovizioso, a cui non ne va bene una, problema tecnico per il forlivese della Ducati, al suo terzo ritiro consecutivo.

Incredibile la gara di Rossi, che giro dopo giro sta allungando sugli spagnoli. A diciannove giri dal termine il suo vantaggio è di quasi due secondi.

Venti giri al termine, Rossi comanda su Lorenzo, Marquez, Pedrosa, Aleix Espargarò, Vinales, Dovizioso, Laverty, Pol Espargarò e Crutchlow.

Dietro intanto Maverick Vinales passa Andrea Dovizioso, portandosi in sesta posizione.

Allunga ancora Rossi, che dopo la pole di ieri vuol fare un altro scherzetto agli spagnolo. Ora il suo vantaggio è di 1.213s

Rossi continua a martellare, il suo vantaggio su Lorenzo (che sembra fare da tappo a Marquez) è di quasi nove decimi.

Gara in salita per le Ducati, Dovizioso è sesto, Iannone quattordicesimo.

Rossi allunga ancora, il pesarese ha quasi sette decimi di vantaggio, la fuga che doveva essere di Lorenzo è ora di Rossi.

Rossi tenta di allungare, mentre Marquez si fa minaccioso su Lorenzo. E’ di oltre mezzo secondo il vantaggio di Rossi, che fa il giro veloce in 1’40.090. Lorenzo e Marquez hanno girato oltre tre decimi più piano.

2° giro – Rossi sempre al comando davanti a Lorenzo, Marquez è terzo.

Attacca Lorenzo, che però va largo.

Si chiude il primo giro, Rossi, Lorenzo, Pedrosa, Marquez, Aleix Espargarò, Dovizioso, Vinales, Pol Espargarò, Laverty e Barberà. Iannone è quattordicesimo.

Pedrosa passa Marquez, mentre Dovizioso con la Ducati è quinto.

Tutti schierati, si spengono i semafori, il più veloce al via è Rossi, seguito da Lorenzo e Marquez.

Giro di ricognizione, manca pochissimo al via.

Dieci minuti al via del Gran Premio di Spagna classe MotoGP. Ricordiamo che dalla pole scatterà Valentino Rossi, che ieri ha preceduto i “nemici” Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Rimanete sintonizzati, domenica a Jerez (Spagna) è in programma la quarta gara del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito. Dalle ore 14:00 la diretta gara.

Stay Tuned

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *