MotoGP – GP Stati Uniti: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Austin

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Stati Uniti: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Terza fila per Dovizioso, Folger e Crutchlow.

Seconda fila per Pedrosa, Zarco e Lorenzo, al suo miglior risultato con la Ducati.

Non ci sta Marc Marquez, che si prende la pole position con il crono di 2’02.741, la pole #39 nella Top Class. Ottimo il terzo tempo di Valentino Rossi, che gli vale la prima fila.

Vinales non si arrende, accende ancora un casco “rosso”, 90 millesimi di vantaggio al T2. I millesimi diventano 70 di ritardo al T3. 2’02.871, e pole provvisoria.

Jorge Lorenzo si porta in quarta posizione, mentre Vinales sfiora la pole, fermandosi a pochissimi millesimi.

Casco “Rosso” per Maverick Vinales, il leader del mondiale vicino a Marquez. Caduta per Crutchlow, rider ok.

Nessuno al momento sembra in grado di insidiare la prima posizione di Marquez, ci proverà Maverick Vinales?

Ultimi cinque minuti di qualifica, Marquez potrebbe portarsi a casa la seconda pole della stagione. Lorenzo è nono a quasi due secondi.

Intanto un arrabbiatissimo Iannone rientra ai box.

Marquez in pole provvisoria davanti a Vinales, Pedrosa e Zarco. Dovizioso è quinto davanti a Folger, Crutchow e Rossi.

Caduta alla curva 15 per Andrea Iannone, rider ok.

Marquez sta migliorando il suo crono di oltre mezzo secondo. Passa sul traguardo con il crono di 2’03.042.

Si toccano Maverick Vinales e Valentino Rossi, mentre cade alla curva due Jack Miller, rider ok.

Marc Marquez si prende la pole provvisoria con il crono di 2’03.675!

Si lancia Marc Marquez, al suo primo tentativo. Seguono Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow.

Le prime due pole position della stagione erano andate a Maverick Vinales e Marc Marquez, con quest’ultimo vero dominatore ad Austin negli ultimi quattro anni.

Piloti in pista, qualcuno riuscirà a battere Marc Marquez, vero “mattatore” di Austin?

La Q2 prenderà il via tra cinque minuti, i piloti avranno a disposizione 15 minuti per il “Time attack”.

Passano alle Q2 Jack Miller e Jorge Lorenzo.

Numero da “circo” per Baz, che perde l’avantreno della sua Ducati, ma che la riprende puntando il ginocchio e la spalla a terra!

Caschi “rossi” al T1 per Lorenzo e Baz, ma lo spagnolo perde al T2, mentre Baz “rischia” di portare via la seconda posizione a Lorenzo.

Jorge Lorenzo di nuovo in pista, cercherà il miglior tempo o si accontenterà della seconda posizione?

Problema per Petrucci, che rientra ai box segnalando un problema all’anteriore della sua GP17.

Cinque minuti al termine, Miller e Lorenzo virtualmente alle Q2, ma tutti hanno ancora almeno un tentativo.

Quinto tempo provvisorio per Tito Rabat, sesto per Danilo Petrucci e settimo per Alvaro Bautista.

Continua a migliorare Jorge Lorenzo, per lui 2’04.648 e seconda posizione al momento ben salda. Seguono Baz, Barberà e Bautista.

Cade alla curva due Pol Espargarò (fratello di Aleix), in sella alla KTM, casa che debutta quest’anno nella Top Class.

2’04.438 per Jack Miller, l’australiano si porta al comando davanti a Lorenzo, Baz e Barberà.

Caduta alla curva 1 per Aleix Espargarò, rider ok.

Subito in pista Jorge Lorenzo, che cercherà l’accesso alle Q2 dopo i problemi avuti nelle prove libere.

Sono iniziati i 15 minuti delle Q1, che vedranno i primi due piloti classificati accedere alle Q2 per potersi giocare la pole position nel “Time Attack”.

Q1 – I tre turni di prove libere hanno promosso direttamente alle Q2 Maverick Vinales, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Johann Zarco, Cal Crutchlow, Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Scott Redding, Jonas Folger e Andrea Iannone. Tra i big costretti alle Q1 Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci, entrambi in sella alle Ducati GP17 ufficiali, la prima del Team interno, la seconda del Team Pramac.

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Austin è in programma il Gran Premio delle Americhe, terza gara del motomondiale 2017, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 21:10 di sabato 22 aprile live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 23 aprile dalle ore 21:00 la gara.

Dopo due gare è netto il dominio di Maverick Vinales (due vittorie nelle prime due gare), ma su questa pista Marc Marquez vanta un palmares d’eccezione, quattro vittorie su quattro Gran Premi disputati. C’è poi l’onnipresente Valentino Rossi, secondo in classifica iridata a soli 14 punti da Vinales, mentre si aspetta il “riscatto” delle Ducati e in particolar modo di Jorge Lorenzo.

Stay Tuned

Alessio Brunori

21st aprile, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini