MotoGP – GP Stati Uniti: La gara in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Austin

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Stati Uniti: La gara in diretta (live e foto)

Vince Marc Marquez, sul podio Rossi e Pedrosa, con il pesarese che si porta al comando della classifica iridata a +6 su Vinales, oggi caduto. Crutchlow chiude quarto davanti a Zarco, Dovizioso, Iannone, Petrucci, Lorenzo e Miller.

Ultimo giro, Marquez è vicino alla prima vittoria della stagione, la quinta consecutiva ad Austin, la nona consecutiva negli Stati Uniti.

20° giro – Marquez, Rossi, Pedrosa, Crutchlow, Zarco, Dovizioso, Iannone, Petrucci, Lorenzo, Miller e Folger.

Bagarre tra Crutchlow e Zarco, il britannico ha la meglio sul francese.

19° giro – Marquez, Rossi, Pedrosa, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Iannone, Lorenzo, Miller e Folger. Petrucci undicesimo.

Rossi attacca e passa Pedrosa.

Iannone ha passato Lorenzo, il pilota della Suzuki è settimo.

18° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Iannone, Miller e Folger. Petrucci undicesimo.

17° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Iannone, Miller e Folger. Petrucci undicesimo.

Quattro giro al termine, ricordiamo che Rossi avrà una penalizzazione di 3 decimo a fine gara per il contatto con Zarco.

16° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Iannone, Miller e Folger. Petrucci undicesimo

15° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Iannone, Miller e Folger. Petrucci undicesimo.

Cinque giri al termine, Iannone sempre più vicino a Lorenzo, mentre Marquez davanti ha allungato su Pedrosa.

Grande la rimonta di Iannone che tallona Lorenzo, con lo spagnolo settimo.

Giro veloce di Marc Marquez, 2’04.913 per il campione in carica.

Marquez allunga e Iannone si porta in ottava posizione.

14° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Iannone e Folger. Petrucci undicesimo.

Iannone attacca e passa Folger, è in nona posizione.

13° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Caduta per Sam Lowes, rider ok.

12° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Si ritira Aleix Espargarò.

11° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Caduta per Alvaro Bautista alla curva 11, rider ok.

Rossi sarà penalizzato di 3 decimi a fine gara per il contatto con Zarco.

10° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Problema tecnico per la KTM di Pol Espargaro.

Marquez allunga, è alla caccia della quinta vittoria consecutiva ad Austin.

9° giro – Marquez, Pedrosa, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

8° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Marquez si porta al comando, ma Pedrosa non ci sta e rimane attaccato al team-mate.

7° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Attacco di Marquez, ma Pedrosa risponde. Rossi è più staccato, a quasi un secondo.

6° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Iannone. Petrucci undicesimo.

Zarco tallona Rossi, i due quasi si toccano, a perdere terreno è il francese.

5° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Redding. Petrucci è undicesimo, Iannone dodicesimo.

4° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Redding. Petrucci è undicesimo, Iannone dodicesimo. Giro veloce di Zarco.

3° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Redding. Petrucci è undicesimo, Iannone dodicesimo.

Pedrosa continua a comandare la gara davanti a Marquez, i due hanno creato un piccolo gap su Rossi.

2° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Redding. Iannone è undicesimo, Petrucci dodicesimo.

1° giro – Pedrosa, Marquez, Rossi, Zarco, Crutchlow, Dovizioso, Lorenzo, Miller, Folger e Redding. Iannone è undicesimo.

Caduta per Maverick Vinales! Rider ok.

Due Honda al comando e due Yamaha ad inseguire.

Pedrosa davanti a Marquez, Rossi e Vinales. Lorenzo passa vinales.

Tutto pronto, piloti schierati, si spengono i semafori, si alza il rombo dei motori, via! Il più veloce allo start è Marquez ma Pedrosa a sorpresa al comando.

I piloti partono per il giro di ricognizione, siamo vicini alla partenza della terza gara della stagione.

Cinque minuti al via della seconda gara dell’anno.

Valentino Rossi parte dalla prima fila per la prima volta quest’anno e punterà alla prima vittoria negli Stati Uniti da Indianapolis 2008.

Marc Marquez partirà dalla pole per il quinto anno consecutivo al Gran Premio delle Americhe ed è alla ricerca della quinta vittoria ad Austin, che sarebbe la nona vittoria consecutiva negli Stati Uniti. Lo spagnolo non vince da cinque gare, dal Gran Premio del Giappone dello scorso anno, quando vinse gara e titolo. Se non vincerà ad Austin, eguaglierà il più lungo digiuno di vittorie da quando è in MotoGP.

Quindici minuti al via, sale la concentrazione sul volto dei piloti.

Le ombrelline sono già sulla griglia di partenza e i piloti arrivano per schierarsi, con Marquez che ricordiamo partirà dalla pole.

I piloti sono all’interno dei box, parlano con i loro tecnici per le ultime indicazioni prima della gara, la terza della stagione.

Trenta minuti al via della gara. I favoriti Marc Marquez e Maverick Vinales, Rossi cercherà di stare con i due spagnoli.

Si sono già disputate le gare delle classi Moto3 e Moto2, che hanno visto grandi protagonisti i colori italiani. Romano Fenati si è infatti aggiudicato la gara della Moto3, mentre Franco Morbidelli ha centrato la terza vittoria consecutiva.

Report Moto3Report Moto2

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Austin è in programma il Gran Premio delle Americhe, terza gara del motomondiale 2017, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 21:00 di domenica 23 aprile live della gara. Dopo due gare è netto il dominio di Maverick Vinales (due vittorie nelle prime due gare), ma su questa pista Marc Marquez vanta un palmares d’eccezione, quattro vittorie su quattro Gran Premi disputati. C’è poi l’onnipresente Valentino Rossi, secondo in classifica iridata a soli 14 punti da Vinales, mentre si aspetta il “riscatto” delle Ducati e in particolar modo di Jorge Lorenzo.

Ieri la pole se l’era aggiudicati Marquez, che aveva battuto Vinales e Rossi. Seconda fila per Pedrosa, Zarco e Lorenzo, al suo miglior risultato con la Ducati. Terza fila per Dovizioso, Folger e Crutchlow.

Alessio Brunori

23rd aprile, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini