MotoGP – GP Spagna Jerez: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Jerez

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Spagna Jerez: Le qualifiche in diretta (live e foto)

In seconda fila ci saranno Vinales, Iannone, Zarco, in terza Rossi, Lorenzo e Folger.

Qualifiche terminate, la pole del GP di Spagna va a Dani Pedrosa. Prima fila anche per Marquez e Crutchlow.

Non si arrende Marquez, che accende caschi “rossi” importanti.

Doppietta Honda, Pedrosa si porta in testa con il crono di 1:38.249, poi Marquez e Crutchlow.

Caschi “rossi” per le Honda di Pedrosa e Marquez.

Terzo tempo per Crutchlow, che scavalca Vinales.

Casco “rosso” per Cal Crutchlow, mentre Rossi è “arancione”.

Caduta per Aleix Espargarò, rider ok.

Va forte Jorge Lorenzo, che però rimane quinto, subito dietro a Iannone.

Esce dai box Valentino Rossi, per l’ultimo tentativo.

Prima fila provvisoria Marquez, Pedrosa, Vinales.

Cinque minuti al termine delle qualifiche, i piloti Yamaha ai box per mettere l’ultimo treno di gomme “buone”.

Fatica al momento Valentino Rossi, decimo tempo.

Gira forte Dani Pedrosa, che però non riesce al momento a battere Marquez. Vinales intanto è terzo.

Va forte Andrea Iannone, che si porta in terza posizione, davanti a Lorenzo e Crutchlow.

Pedrosa si porta in seconda posizione, mentre Vinales è quarto.

Primo giro cronometrato per Crutchlow, 1:39.347, che però viene subito superato da Marc Marquez e Jorge Lorenzo.

Primi giri lanciati, Scott Redding e Cal Crutchlow alle “prese” con il cronometro, via via tutti gli altri.

Ancora ai box Maverick Vinales, mentre esce ora Valentino Rossi.

Piloti in pista per le Q2, 15 minuti di fuoco alla “caccia” della pole position del quarto Gran Premio della stagione.

Q2 – A chi andrà la pole position del GP di Spagna? Lo scorso anno la spuntò Rossi, mentre quest’anno in tre gare una pole a Maverick Vinales e due a Marc Marquez.

Q1 terminate, Andrea Iannone ed Aleix Espargarò accedono alle Q2, dove ci si giocherà la pole position del Gran Premio di Spagna.

Caschi “rossi” anche per Iannone, il pilota della Suzuki si porta in testa! Al momento fuori dalle Q2 le Ducati di Dovizioso e Petrucci.

Caschi “rossi” per Aleix Espargarò e Danilo Petrucci. Il pilota Aprilia rafforza la sua leadership, 1:38.942, Petrucci è secondo.

Errore per Iannone, che “brucia” il suo giro veloce.

Cinque minuti al termine, qualificati al momento Aleix Espargarò e Andrea Dovizioso.

Dovizioso e Iannone in prima e seconda posizione, ma Aleix Espargarò si porta al comando con il crono di 1:39.168.

Casco “rosso” per Alvaro Bautista, che si porta in testa, 1:39.626.

Va forte Iannone, che si porta al comando col il crono di 1:39.837, mentre Aleix Espargarò si porta in seconda posizione.

Primi giri lanciati per i piloti, il primo a passare sul traguardo è Loris Baz, per lui 1:40.555.

Problema per Sam Lowes (Aprilia), che corre a prendere la seconda moto, ma che per il momento rimane ai box.

Piloti in pista alla ricerca della miglior prestazione, occhi puntati sulle Ducati GP17 di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, ma occhio anche alla Suzuki di Andrea Iannone e all’Aprilia di Aleix Espargarò .

Sono iniziati i 15 minuti delle Q1, che vedranno i primi due piloti classificati accedere alle Q2 per potersi giocare la pole position nel “Time Attack“.

Q1 – Tra i big costretti alle Q1 Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, Danilo Petrucci e Aleix Espargarò.

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Jerez è in programma il Gran Premio di Spagna, quarta gara del motomondiale 2017, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 14:10 di sabato 06 maggio live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 07 maggio dalle ore 14:00 la gara.

La classifica è comandata da Valentino Rossi, che pur non avendo mai vinto, ha 56 punti in classifica contro i 50 del suo team-mate Maverick Vinales e i 38 di Marc Marquez. Questa è la pista dove Valentino Rossi vanta ben 9 vittorie (di cui 7 nella Top Class), ma anche un circuito che piace molto a Jorge Lorenzo, rider Ducati, chiamato al riscatto dopo un opaco inizio di stagione.

Stay Tuned

Alessio Brunori

6th maggio, 2017

Tag:, , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini