MotoGP | GP Qatar: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Losail

MotoGP | GP Qatar: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Alle spalle del francese: Marquez, Petrucci, Crutchlow, Dovizioso, Rins, Pedrosa, Rossi, Lorenzo, Miller, Iannone e Vinales

La pole va a Zarco con il tempo di 1:53.680, nuovo record del circuito

Si stanno migliorando quasi tutti

20 secondi alla bandiera a scacchi, ultimo giro

Pedrosa scavalca Lorenzo, al momento è terzo

Niente da fare per Lorenzo che nell’ultimo settore perde tanto, al momento è terzo

Lorenzo si è lanciato e fa segnare il miglior intertempo nel primo e secondo settore

4 minuti alla fine delle quaifiche

Gomme nuove, tutti i piloti tornano in pista

La classifica momentanea: Dovizioso, Marquez, Crutchlow, Miller, Zarco, Petrucci, Iannone, Vinales, Rossi

7 minuti al termine, i piloti rientrano ai box

Arriva Dovizioso che si prende la pole

Miller e Petrucci scalano la classifica portandosi in seconda e terza posizione

La classifica momentanea dice: Marquez, Zarco, Dovizioso, Lorenzo, Rossi, Iannone, Rins, Pedrosa

Rossi è attualmente quinto

Lorenzo chiude il primo tentativo in quarta posizione

Marquez si prende la pole momentanea, ma sta arrivando Lorenzo

Rins sarà il primo a far registrare un giro cronometrato

Anche Vinales sbaglia, giro a monte

Errore per Petrucci che rovina il primo giro cronometrato

Pista lunga, quindi probabilmente vedremo solo 2 tentativi

Tutti i piloti subito in pista. Tutti con soft-soft, tranne Pedrosa, Marquez, Crutchlow e Zarco che al’anteriore hanno la media

Bandiera verde, parte la Q2 che assegnerà la pole del Gran Premio del Qatar

Miller e Vinales accedono alla Q2, Espargarò partirà dalla tredicesima casella, seguito da: Morbidelli, Syarin, Rabat, Redding, Luthi, Abraham, Smith, Bautista, Espargarò P., Nakagami, Simeon

Niente da fare per Morbidelli che chiude con il quarto tempo, miglior rookie

Miller ottiene la migliore prestazione mettendosi davanti a Vinales per 3 millesimi

Miller risponde all’attacco e fa registrare la migliore prestazione personale nei primi tre settori

Ultimi 50 secondi, Morbidelli ha la possibilità di insidiare Miller

Vinales si migliora ulteriormente, così come Miller. Al momento si confermano al comando

Classifica stabile, sempre Vinales e Miller davanti a tutti, a seguire: Morbidelli, Espargarò, Rabat, Redding, Abraham, Espargarò P.

Piccolo inconveniente per Karel Abraham, ripartito dai box con la termocoperta

Jack Miller scavalca Espargarò e si porta in seconda posizione, attualmente insieme a Vinales accederebbe alla Q2

Alle spalle dello spagnolo, Aleix Espargarò con Aprilia. Primo giro cronometrato per Morbidelli che gli vale la sesta posizione.

Vinales fa registrare il miglior crono attuale, in 1:57.710

Tutti i piloti subito in pista, c’è attesa per Maverick Vinales. L’unico big che dovrà disputare la sessione. Visto il risultato delle FP4, non dovrebbe avere grossi problemi.

Bandiera verde, parte la Q1

Finalmente ci siamo, domenica sul circuito di Losail è in programma il Gran Premio del Qatar, prima gara inaugurale del Motomondiale 2018, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 17.20 di sabato 17 marzo il live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 18 marzo collegamento dalle ore 16.30 e dalle ore 17.00 la gara, che decreterà il primo vincitore della stagione 2018.

La classifica combinata delle Free Practice ha deciso i primi 10 che accederanno direttamente alle Q2, senza passare per la “tagliola” delle Q1.

La pista sporca e il vento non hanno permesso ai piloti di migliorare e quindi accederanno alle Q2: Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci, Alex Rins, Jorge Lorenzo, Andrea Iannone, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Cal Crutchlow, Valentino Rossi e Johann Zarco.

Rimane fuori a sorpresa Maverick Vinales, primo tra big a dover affrontare le Q1, dove ricordiamo, i primi due classificati, accederanno alle Q2.

Stay Tuned

MotoGP | GP Qatar: Le qualifiche in diretta (live e foto)
5 (100%) 1 vote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *