MotoGP – GP Phillip Island: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Phillip Island

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Phillip Island: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Quarta fila Barberà, Redding e Lorenzo.

Terza fila Hayden, Bradl e Dovizioso.

Seconda fila Aleix Espargarò, Miller e Petrucci.

Bandiera a scacchi, la pole va a Marc Marquez, settimo sigillo stagionale. In prima fila con lui Crutchlow e Pol Espargarò, che all’ultimo tentativo ha beffato Miller.

Terzo tempo per Jack Miller, mentre Petrucci è quinto.

Lima ancora qualche decimo Marquez, 1:30.189, mentre Pol Espargarò si porta in seconda posizione, ma Crutchlow si riprende subito la seconda piazza.

Due minuti al termine delle qualifiche, prima fila virtuale Marquez, Crutchlow, Pol Espargarò.

In difficoltà Jorge Lorenzo, dodicesimo e staccatissimo dalla vetta.

Ancora caschi rossi per Marquez, nettamente il più veloce in pista, 1:30.670.

1:31.555 per Marquez, pole virtuale per il piota della Honda.

Va fortissimo Marquez, che ricordiamo ha le slick sia all’anteriore che al posteriore. Giro veloce, 1:32.239, battuto però da Crutchlow, 1:32.189.

Caschi rossi per Dovizioso, che taglia il traguardo con il crono di 1:33.090, miglior tempo per il pilota della Ducati.

Crutchlow è ora il più veloce, 1:33.556, Miller è secondo.

Hector Barberà si porta in testa con il crono di 1:34.221.

Bradl intanto si porta al comando, 1:35.710. Crutchlow è secondo davanti a Redding.

Il campione del mondo esce con gomme slick, mentre Petrucci monte le intermedie.

Marquez subito ai box così come Miller e Petrucci, si cambiano le gomme.

E’ prevista una pioggia molto forte alle ore 16:15 locali, le 07:15 italiane.

Q2 iniziate, piloti in pista alla ricerca della pole. Ricordiamo che sarà assente Valentino Rossi, che non si è qualificato per le Q2 così come Maverick Vinales.

Fa freddo a Phillip Island, 12 i gradi nell’aria, 19 sull’asfalto.

Q2 – I piloti sono pronti a scendere in pista per le Q2, in palio la pole del GP d’Australia. Il pilota con più pole all’attivo in questo 2016 è Marquez, con 6 partenze al “palo”.

Accedono alle Q2 Crutchlow e Lorenzo.

Brutta qualifica per Rossi che non va oltre il quinto tempo e che domani nel GP d’Australia partirà dalle retrovie, quinta fila, quindicesimo tempo.

Caduta per Hernandez, rider ok.

Valentino Rossi ci sta provando, il suo ingresso in Q2 è ancora in dubbio.

Ancora velocissimo Crutchlow, 1:38.752, la prima posizione del pilota el Team Honda LCR è ormai certa.

Pochi secondi al termine della sessione, Lorenzo si porta in seconda posizione.

Crutchlow intanto continua ad essere velocissimo, per lui 1:38.752. Cade intanto Loris Baz, rider ok.

Rossi rientra ai box. Esce con un pneumatico intermedio al posteriore e una rain all’anteriore.

Quattro minuti alla fine, le prime due posizioni sono nella “mani” di Crutchlow e Smith.

Smith si porta in seconda posizione, mentre rientrano ai box Crutchlow e Vinales.

Rossi si porta in seconda posizione a 1.308s da Crutchlow.

Lorenzo è a 0.655s da Crutchlow, mentre Vinales al T1 ha 0.423s di vantaggio. Fa meglio dello spagnolo Crutchlow, che al T3 ha oltre un secondo di vantaggio e che taglia il traguardo in 1:40.060.

Ancora un casco “rosso” per Crutchlow, che al T2 ha 0.402s di vantaggio sul proprio tempo. Perde molto al T3 il pilota britannico, non riuscendo a migliorare il proprio crono.

Il primo tempo cronometrato è quello di Cal Crutchlow, 1:41.165. Seguono Lorenzo, Rossi e Vinales.

Piloti in pista, il primo ad entrare è Jorge Lorenzo. Successivamente escono dai box anche Valentino Rossi, Loris Baz, Mike Jones e via via tutti gli altri.

Q1 – ore 06:35 – Cinque minuti al via delle Q1, ancora pioggia, nelle FP4 disputate sul bagnato il più veloce è stato Nicky Hayden.

Q1 – ore 06:10 – Le Q1 prenderanno il via alle ore 06:40 italiane visto che la pioggia ha “allungato” le FP4, tutt’ora in corso

Q1 – Insolita Q1 a Phillip Island, a giocarsi i primi due posti per poter accedere alle Q2, dove nel “Time Attack” di 15 minuti ci si giocherà la pole position del Gran Premio d’Australia, anche nome eccellenti come quelli di Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Maverick Vinales e Cal Crutchlow, che nella classifica combinata delle prime tre sessioni non sono riusciti ad entrare nella Top Ten.

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Phillip Island è in programma il Gran Premio d’Australia, sedicesima tappa del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 06:10 (orario italiano) di sabato 22 ottobre live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 23 ottobre dalle ore 07:00 la gara.

Stay Tuned

Alessio Brunori

21st ottobre, 2016

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini