MotoGP – GP Olanda: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Assen

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Olanda: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Schieramento:

Prima fila: Dovizioso, Rossi, Redding

Seconda fila: Marquez, Crutchlow, Hernandez

Terza fila: Pol e Aleix Espargaro, Iannone (che però come detto partirà ultimo)

Quarta fila: Petrucci, Lorenzo, Vinales

Pole position per Andrea Dovizioso, che taglia il traguardo con il crono di 1:45.246. In prima fila Rossi e Redding. Marquez chiude quarto, Lorenzo solamente undicesimo.

La traiettoria della pista è quasi asciutta, Pol Espargarò al comando davanti a Petrucci e Dovizioso.

Tre minuti al termine, Dovizioso sempre al comando.

Iannone in pista con le intermedie, mentre tutti gli altri piloti hanno ancora le rain.

Miglior tempo per Dovizioso, Rossi è quinto, davanti a Petrucci e Lorenzo. Marquez ancora senza tempo.

Dovizioso si porta intanto in seconda posizione, dietro a Pol Espargarò e davanti al fratello Aleix.

Altra caduta, Marquez a terra! Il pilota della Honda “inforca” uno scooter e cerca di tornare ai box.

Primi tempi cronometrati, Pol Espargarò davanti a Valentino Rossi.

Vinales a terra, rider ok. Il pilota della Suzuki prova a ripartire, ma la sua GSX-RR non si accende.

In pista anche Valentino Rossi, così come i piloti Ducati.

Ricordiamo che Andrea Iannone scatterà comunque dall’ultima casella dello schieramento a causa della penalità ricevuta a Barcellona, dove in gara aveva tamponato Jorge Lorenzo.

Partiti, il primo ad entrare in pista è Jorge Lorenzo.

Tra cinque minuti il via delle Q2, chi conquisterà la pole sull’asfalto bagnato?

Qualifiche da dimenticare per Pedrosa, che in gara scatterà dalla sedicesima posizione.

Ultimi secondi di Q1, Pol Espargarò passa al comando, saranno lui ed Hernandez a disputare le Q2.

Un minuto al termine, al momento a passare in Q2 sarebbero Hernandez e Barberà.

Continuano le difficoltà di Pedrosa, che rischia seriamente di rimanere fuori dalle Q2. Cade intanto Michele Pirro, rider ok.

Caduta per Jack Miller, nessun problema fisico per l’australiano.

Cinque minuti al termine delle Q2, Pedrosa è ancora fuori. Il pilota della Honda è quinto ad oltre un secondo da Hernandez.

Miglior tempo per Hernandez, 1:48.571.

Caduta per Barberà, Pedrosa si porta in terza posizione, superato però poco dopo da Smith.

Barberà al comando (1’48.830), Pedrosa è sesto.

Hernandez fa segnare il miglior tempo provvisorio davanti a Barberà, Rabat e Smith.

La pista è molto insidiosa, ricordiamo che nelle FP4 erano caduti Cal Crutchlow, Jack Miller, Stefan Bradl, Scott Redding, Danilo Petrucci e Dani Pedrosa.

Q2 – Pista bagnata, piloti in pista, ricordiamo che alle Q1 prende parte anche Dani Pedrosa.

Rimanete sintonizzati, domenica sul tracciato di Assen, è in programma il Gran Premio d’Olanda, ottava gara del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito. Dalle ore 14:25 di sabato 25 giugno live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica dalle ore 14:00 la gara.

Stay Tuned

Alessio Brunori

24th giugno, 2016

Tag:, , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini