MotoGP – GP Gran Bretagna: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Silverstone

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Gran Bretagna: Le qualifiche in diretta (live e foto)

Quarta per Dovizioso, Aleix Espargarò e Jack Miller.

Terza per Redding, Iannone e Lorenzo.

Seconda fila per Pedrosa, Marquez e Laverty.

Qualifiche terminate, la pole va a Cal Crutchlow, in prima fila Rossi e Vinales.

A terra anche un claudicante Andrea Dovizioso, che aveva già problemi al ginocchio destro. Rossi intanto è secondo e Marqiuez terzo.

Secondo tempo per Vinales, ma il distacco da Crutchlow è di 2.185s. Lo diminuisce Marquez, che si porta in seconda posizione, ma il leader del mondiale cade, fortunatamente senza conseguenze.

Valentino Rossi si porta in terza posizione, dietro a Lorenzo e davanti a Dovizioso.

Cinque minuti al termine – nessun casco rosso, l’asfalto è sempre più bagnato.

La pioggia sta aumentando, Crutchlow precede Lorenzo, Dovizioso, Marquez, Rossi, Redding, Vinales, Iannone, Aleix Espargarò e Pedrosa.

Casco rosso per Crutchlow, il vicnitore di Brno si porta in testa con 2’19.265. Il pilota del Team LCR ha 2.927s di vantaggio su Lorenzo.

Iannone si porta in seconda posizione, seguono Vinales, Crutchlow, Marquez, Aleix Espargarò, Rossi, Pedrosa, Dovizioso e Redding.

Caduta per Jack Miller, che ricordiamo ha problemi alla schiena e che solo giovedì è stato dichiarato “fit to race”.

Il primo tempo cronometrato è di Lorenzo, 2’22.192 mentre Vinales passa in 2’23.411.

Lorenzo, che con le Michelin non si trova con il bagnato, sta spingendo, ma non ci sono ancora tempi di riferimento.

In pista anche Dovizioso, Vinales, Pedrosa e via via tutti gli altri. Iannone ha una extra-soft all’anteriore.

Jorge Lorenzo è il primo ad entrare in pista. La sua Yamaha ha la gomma soft.

Tra due minuti il semaforo diventerà verde e i piloti scenderanno in pista.

Ai box Honda anche Mick Doohan, cinque volte iridato della classe 500cc.

Chi riuscirà ad aggiudicarsi la pole? In questa stagione Marquez ne ha conquistate 5, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo 2, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso una a testa.

Tra qualche minuto 12 piloti scenderanno in pista per il “time attack” di 15 minuti dove ci si gioca la pole del GP di Gran Bretagna. Nelle FP4 bagnate il più veloce è stato Marc Marquez che aveva preceduto Dovizioso e Crutchlow. Andrea Iannone e Valentino Rossi avevano fatto segnare il quinto e sesto tempo..

Finiscono le prove, sventola la bandiera a scacchi, passano alle Q2 Laverty e Miller.

Miller fa segnare il miglior tempo ma ci sono moltissimi caschi rossi, tra cui quelli di Petrucci, Laverty e Pol Espargarò.

Caschi rossi per Baz, Barbera e Miller. Baz passa in testa.

Tre minuti al termine, continuano a cambiare le posizioni. Laverty precede Alex Lowes, Bradl, Pol Espargarò, Miller e Petrucci.

Va forte Alex Lowes, che qui sostituisce l’infortunato Bradley Smith. E’ suo il secondo tempo provvisorio.

Si accendono ancora caschi rossi, Laverty passa in testa, tira un vento fortissimo.

Bradl passa in testa con il crono di 2’19.115.

Si accendono una “marea” di caschi rossi, a passare al comando è Pol Espargarò (2’19.371), che precede Petrucci, Baz, Laverty, Lowes, Barberà, Bradl, Hernandez, Rabat e Miller.

Il rookie Alex Lowes in momentaneamente in testa davanti a Baz e Barberà.

L’asfalto è ancora bagnato e i piloti sono scesi in pista con le rain.

Q1 – Inziate le Q1, in pista Danilo Petrucci, Pol Espargaro, Hector Barbera,Loris Baz, Stefan Bradl, Alvaro Bautista, Eugene Laverty, Alex Lowes, Jack Miller e Yonny Hernandez.

a pioggia annunciata è arrivata puntuale a Silverstone, al momento (ore 13:50 italiane) sono in corso le qualifiche della classe Moto3 e tutti i piloti sono in pista con le rain.

Rimanete sintonizzati, domenica sul tracciato di Silverstone, è in programma il Gran Premio di Gran Bretagna dodicesima gara del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 15:10 (italiane, ndr) di sabato 3 settembre live delle qualifiche, che mettono in “palio” la pole position e domenica 4 settembre dalle ore 16:30 (sempre italiane, ndr) la gara.

Stay Tuned

Alessio Brunori

2nd settembre, 2016

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini