MotoGP – GP Aragon: La gara in diretta (live e foto)

Livetiming e commento dal circuito di Aragon

di

Condividi su Facebook Pubblica su Twitter Condividi su Google+
MotoGP – GP Aragon: La gara in diretta (live e foto)

Traguardo – Marquez, Lorenzo, Rossi, Vinales, Crutchlow, Pedrosa, Aleix Espargarò, Pol Espargarò, Bautista, Bradl, Dovizioso, Pirro, Barberà, Laverty e Hayden i primi 15.

Vince Marquez, sul podio Lorenzo e Rossi. Il vantaggio dello spagnolo su Rossi sale a 52 punti.

22° giro – Marquez, Lorenzo, Rossi, Vinales, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pedrosa, Pol Espargarò, Bautista e Dovizioso.

Rossi è vicinissimo a Lorenzo, arriva l’attacco del pesarese, che però arriva lungo!

21° giro – Marquez, Lorenzo, Rossi, Vinales, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pedrosa, Pol Espargarò, Bautista e Dovizioso.

Tre giri al termine, per Marquez si avvicina il quarto successo della stagione.

20° giro – Marquez, Lorenzo, Rossi, Vinales, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pedrosa, Pol Espargarò, Bautista e Dovizioso.

Rossi non si arrende, vuole la piazza d’onore.

19° giro – Marquez, Lorenzo, Rossi, Vinales, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pedrosa, Pol Espargarò, Bautista e Dovizioso.

Lorenzo vicinissimo a Rossi, passa il maiorchino, ora secondo. Attacco di Bautista, che passa Dovizioso.

18° giro – Marquez, Rossi a 2.896s, poi Lorenzo, Vinales, Crutchlow, Pedrosa, Aleix Espargarò, Pol Espargarò Dovizioso e Bautista.

Grandissima gara per Bautista, che con l’Aprilia RS-GP insidia la Ducati di Dovizioso.

17° giro – Marquez, Rossi a 2.583s, poi Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pol Espargarò Dovizioso e Bautista.

Caduta per Rabat, rider ok.

16° giro – Marquez, Rossi a 1.978s, poi Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Pol Espargarò Dovizioso e Bautista.

Il pesarese gira più piano di Lorenzo, la seconda posizione è in pericolo.

In questo momento il vantaggio di Marquez su Rossi sarebbe di 48 punti.

15° giro – Marquez, Rossi a 1.511s, poi Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

Nove giri al termine, Marquez sembra poter allungare, cresce il suo vantaggio su Rossi.

14° giro – Marquez, Rossi, Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

Il leader del mondiale ha 0.321s di vantagio su Rossi, mentre dietro è lotta per la terza posizione tra Lorenzo e Vinales.

13° giro – Marquez, Rossi, Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

Abbiamo superato la metà gara, vediamo se Marquez tenterà l’allungo.

12° giro – Marquez, Rossi, Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

Marquez in testa, attaco su Rossi alla esse.

11° giro – Rossi, Marquez, Lorenzo, Vinales, Pedrosa, Crutchlow, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

10° giro – Rossi, Marquez, Lorenzo, Vinales, Aleix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Dovizioso, Pol Espargarò e Bautista.

Errore di Vinales, che perde due posizioni. Il pilota della Suzuki è quarto. Petrucci rientra ai box per scontare la penalizzazione.

9° giro – Rossi, Vinales, Marquez, Lorenzo, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista.

Attacco di Rossi, che passa in testa a 15 giri dalla fine. Dietro Marquez e Lorenzo cercano di ricucire il gap.

8° giro – Vinales, Rossi, Marquez, Lorenzo, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista.

7° giro – Vinales, Rossi, Marquez, Lorenzo, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista.

Rossi vicinissimo a Vinales, con Marquez davanti a Lorenzo.

6° giro – Vinales, Rossi, Lorenzo, Marquez, Aleix Espargarò, Dovizioso, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista.

Rossi infila Lorenzo, ora è secondo, mentre viene inflitto un ride-through a Petrucci per un contatto con Redding.. Per Rossi giro veloce, 1’48.729.

5° giro – Vinales, Lorenzo, Rossi, Marquez, Dovizioso, leix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista. Petrucci 13°

Marquez attacca e passa Dovizioso.

Rossi è vicinissimo a Lorenzo, l’attacco è imminente. Vinales intanto fa segnare il giro veloce, 1’49.086.

4° giro – Vinales, Lorenzo, Rossi, Dovizioso, Marquez, Aleix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Pol Espargarò, Bradl, Bautista e Petrucci.

3° giro – Vinales, Lorenzo, Rossi, Dovizioso, Marquez, Aleix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Bradl, Pol Espargarò e Petrucci.

Problema per Marquez, che perde l’avantreno, ora è quinto.

2° giro – Marquez, Vinales, Lorenzo, Rossi, Dovizioso, Aleix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Petrucci.

Attacco di Marquez, il #93 è in testa.

1° giro – Vinales, Marquez, Lorenzo, Rossi, Dovizioso, Aleix Espargarò, Pedrosa, Crutchlow, Petrucci. Caduta per Scott Redding.

Passano Vinales e Lorenzo, Marquez prova a rispondere ma è terzo, davanti a Rossi.

Piloti schierati, semafori accesi, passa qualche secondo, spenti, scatta in testa Marquez.

Al via il warm-up lap.

Tre minuti al warm-up lap, poi la partenza del GP di Aragon.

Saranno 23 i giri da percorrere, per 116.794 km.

Lorenzo ha cambiato la gomma posteriore mettendo la dura, mentre non è ancora chiara la scelta di Pedrosa.

La griglia di partenza della classe MotoGP.

Arrivano le prime indiscrezioni sulle gomme. Marquez dura davanti e dietro (stessa scelta per Vinales), Dovizioso e Lorenzo media davanti e morbida dietro, Rossi media davanti e dura dietro, Crutchlow dura davanti e dietro.

Quindici minuti alla partenza, i piloti sono schierati in griglia.

Venti minuti alla partenza i piloti pronti ad entrare in pista per il sighting-lap. La pitlane chiuderà tra cinque minuti.

Il Gran Premio di Aragon ha già visto protagoniste le categorie minori. Nella classe Moto3 successo di Jorge Navarro su Binder e Bastianini, con il sudafricano campione del mondo della categoria. Nella classe Moto2 mondiale ancora apertissimo. Vittoria per Lowes su Marquez e Morbidelli.

Report Moto3Report Moto2

Rimanete sintonizzati, domenica sul circuito di Aragon è in programma la quattordicesima tappa del motomondiale 2016, che potrete seguire Live da questo sito.

Dalle ore 14:00 italiane la diretta della gara, ma già dalle ore 13:30 saremo collegati. Dalla pole
scatterà Marc Marquez, che ha preceduto Maverick Vinales e Jorge Lorenzo. Seconda fila per Dovizioso, Crutchlow e Rossi, terza per Pedrosa, Aleix Espargarò e Petrucci.

Per Marquez si tratta della quarta pole consecutiva ad Aragon, ma la vittoria gli manca dal 2013, quando arrivò davanti a Lorenzo e Rossi.

Alessio Brunori

25th settembre, 2016

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento








Facebook
Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini